Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi


Seven Sisters, sette sorelle anticonvenzionali

Nel 2073 il mondo è in ginocchio a causa della scarsità di risorse e alle coppie è concesso avere un solo figlio. Sette sorelle gemelle cresciute in clandestinità devono uscire allo scoperto quando una di loro scompare misteriosamente.

Seven Sisters

Stando a quanto immaginato dallo sceneggiatore Max Botkin, nel 2073 la popolazione della Terra non se la passerà troppo bene: a causa di catastrofi meteorologiche, sovrappopolazione e scarsità di risorse i governi del mondo hanno instaurato la rigida legge del “figlio unico”, obbligando le famiglie a consegnare alle autorità tutti i bambini in esubero per porli in uno stato di criosonno in attesa che venga trovata una soluzione al problema. Una legge crudele, fatta rispettare con spietato rigore dalla Dott.sa Cayman (Glenn Close) ma alla quale sono incredibilmente scampate sette sorelle gemelle (tutte interpretate da una poliedrica Naomi Rapace), chiamate con i nomi dei giorni della settimana dal nonno Terence (Willem Dafoe) che le ha cresciute e arrivate alle soglie dei trent’anni assumendo a turno l’identità di una sola persona, Karen Settman. Scrupolose nel seguire le regole imposte dal nonno che consentono loro di lasciare casa soltanto nel giorno corrispondente al proprio nome, le sorelle dovranno uscire allo scoperto e rischiare di essere smascherate in seguito alla scomparsa di Lunedì, un evento che metterà in moto conseguenze e rivelazioni inimmaginabili.

Seven Sisters

SCHEDA

Regia: Tommy Wirkola
Interpreti:
Noomi Rapace, Willem Dafoe, Glenn Close, Robert Wagner
Distributore:
Koch Media
Durata:
124 minuti ca.
Supporti:
DVD, Blu-ray