Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi


Euronics a IFA 2017: Da Philips TV di alta qualità sia OLED che Quantum Dot

Philips diversifica il suo catalogo di TV premium presentando a IFA sia l'OLED serie 9 che l'LCD Quantum Dot 8602, entrambi dotati di piattaforma Android TV di ultima generazione e Ambilight su tre lati.

IFA 2017 Philips

OLED serie 9 e Quantum Dot 8602 sono le sigle dei due televisori di punta presentati da Philips all'IFA di Berlino. Due prodotti che utilizzano tecnologie differenti per il display ma che puntano entrambi a offrire un'elevata qualità di visione, funzioni smart avanzate ed esclusive hi-tech come il rinomato Ambilight. Proprio quest'ultima tecnologia, marchio di fabbrica ormai da molti anni di Philips, caratterizza anche OLED TV serie 9. L'illuminazione su tre lati valorizza le immagini riprodotte con grande ricchezza di dettagli dal processore Philips P5 Perfect Picture, immagini che godono di bianchi accesi grazie alla luminosità di 900 nits e colori intensi con la copertura della gamma cromatica DCI-P3 del 99%. L'ampio schermo da 65” compatibile con lo standard HDR e dotato di risoluzione 4K Ultra HD è sorretto da una base elegante nella quale trova posto un potente sistema audio 6.1 da 60 W, composto da sei altoparlanti a emissione frontale ricoperti da tessuto premium Kvadrat che assicurano ottime prestazioni nella riproduzione delle note medie e alte e da uno speaker posteriore Triple Ring per bassi profondi e controllati.

IFA 2017 Philips

PHILIPS 8602, LA TECNOLOGIA LED AL SUO MASSIMO

In cima alla gamma di nuovi TV LED di Philips si pone il modello 8602, che unisce Quantum Dot, Ambilight e processore P5 per offrire una qualità di visione di riferimento. Disponibile con schermo da 55 o 65 pollici con risoluzione 4K Ultra HD, il TV 8602 sfrutta i Quantum Dot per perfezionare la retroilluminazione LED e migliorare la saturazione del colore DCI-P3 al 98%, l'angolo di visione dello schermo e la luminosità che sale fino a 1100 nits. Non manca ovviamente il pieno supporto ai contenuti HDR, valorizzati dal processore Philips P5 Perfect Picture che è in grado di analizzare e migliorare cinque variabili principali che costituiscono un'immagine: fonte, nitidezza, colore, contrasto e movimento. P5 Ultra Resolution Upscaling, ad esempio, porta la risoluzione di ogni tipo di contenuto alla qualità 4K, P5 Source Perfection interviene sulla pulizia dell'immagine, P5 Perfect Contrast regola in tempo reale il bilanciamento dei bianchi e dei neri, P5 Perfect Color potenzia i colori con un'elaborazione a 17 bit e infine P5 Perfect Natural rende fluide e prive di microscatti anche le scene più movimentate. Come nell'OLED serie 9 anche in questo caso l'audio non sfigura di fronte a cotanto video grazie alla presenza di una staffa/soundbar con altoparlanti frontali per le frequenze medie e alte e speaker posteriore Double Ring per i bassi.

IFA 2017 Philips

L'INTELLIGENZA DI GOOGLE ASSISTANT ANCHE NEL TV

L'interfaccia e le funzioni smart di entrambi i TV sono gestite dal sistema operativo Android M Smart TV certificato da Google, con il quale accedere a tutte le applicazioni, i servizi e i contenuti di Google Play Store, da gestire a schermo usando l'innovativo telecomando in dotazione dotato di tastiera QWERTY, swipe pad e tecnologia di riconoscimento vocale. Tutto questo è poi ulteriormente arricchito dalla presenza di Google Assistant, l'intelligenza artificiale di Google con la quale interagire usando il linguaggio naturale per scegliere un film da vedere la sera ma anche ricevere, sul TV, le previsioni meteo, notizie, controllare altri dispositivi smart presenti in casa, segnare un appuntamento nel calendario e tanto altro ancora usando semplicemente la voce.

IFA 2017 Philips

PHILIPS OLED SERIE 9



PHILIPS 8602



PHILIPS P5 PERFECT PICTURE